L'interpretazione di conferenza

Che cos'è esattamente l'interpretazione di conferenza?
Conference Interpretation

Definizione

Secondo la definizione dell'Associazione internazionale degli interpreti di conferenza (AIIC), per interpretazione si intende la pratica di trasmettere, oralmente e in una lingua diversa, il significato del messaggio di un oratore a degli ascoltatori che altrimenti non sarebbero in grado di capirlo. Si ricorre all'interpretazione di conferenza nel corso di riunioni multilingue tra rappresentanti dei governi nazionali, organizzazioni internazionali od organizzazioni non governative, per fare solo qualche esempio.

Presso la Commissione europea, gli interpreti di conferenza possono essere interpreti funzionari o freelance e lavorare per la Commissione, il Consiglio dei ministri, il Consiglio europeo, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato delle regioni e le varie agenzie europee. La maggior parte delle attività si svolge a Bruxelles, ma non mancano le "missioni" all'estero al seguito di ministri o funzionari.

Competenze degli interpreti

Di quali competenze ha bisogno un interprete? Oltre a una padronanza solida della lingua materna e di un'eccellente comprensione di almeno due o tre altre lingue, gli interpreti devono possedere molte altre competenze e qualità, tra cui la capacità di analizzare rapidamente un messaggio e di trasmetterlo correttamente. Devono inoltre essere resilienti, capaci di far fronte alla pressione e allo stress e infinitamente curiosi: devono poter interpretare riunioni su qualsiasi argomento. La DG Interpretazione ha prodotto una serie di video per illustrare esattamente in che cosa consiste l'interpretazione e cosa serve per essere un buon interprete.

Presso le istituzioni europee si praticano due tipi di interpretazione: l'interpretazione consecutiva, utilizzata in eventi di dimensioni ridotte, nella quale l'interprete prende appunti,

e l'interpretazione simultanea, nella quale gli interpreti siedono in cabine e lavorano in tempo reale. Questa seconda modalità è quella più diffusa.

È possibile ascoltare gli interpreti all'opera in alcune delle conferenze che le istituzioni europee trasmettono in webstreaming: 

Commissione europea

Consiglio dei ministri

Parlamento europeo

Comitato delle regioni

Come diventare interprete di conferenza

Come già indicato, per diventare un buon interprete sono necessarie una serie di competenze e di qualità. Si tratta di competenze e qualità che possono essere apprese, e le università, in Europa e non solo, offrono molti corsi di laurea magistrale in interpretazione di conferenza.

La Commissione europea e il Parlamento europeo collaborano a stretto contatto con il consorzio dei Master europei in interpretazione di conferenza, che raggruppa i programmi di laurea magistrale in interpretazione di conferenza che aderiscono a determinati standard.

Lavorare per l'UE

È possibile lavorare per le istituzioni dell'UE come interpreti freelance o interpreti funzionari.


Source URL: https://knowledge-centre-interpretation.education.ec.europa.eu/node/99